INTRODUZIONE

MISSIONE

Siamo uniti dalla comune fede Cattolica e dall’imperativo morale di rispondere a e di far crescere la consapevolezza sui cambiamenti climatici. Attivamente incoraggiamo il rinnovamento del nostro rapporto con la creazione di Dio per le generazioni presenti e future.

I NOSTRI OBBIETTIVI

  • Far crescere la consapevolezza all’interno della Chiesa sulla azione per il clima alla luce degli insegnamenti sociale e ambientale della Chiesa.
  • Sostenere la solidarietà globale sulla crisi ecologica e ristabilire i rapporti con le altre specie .
  • Patrocinare, con i nostri fratelli e le nostre sorelle in poverttà che sono alle frontiere a sostenere l’impatto degli effetti dei cambiamenti climatici.
  • Promuovere la conversione ecologica tramite un mutamento personale e organizzzativo per ridurre le emissioni e il passaggio ad un mondo con meno carbonio.
  • Far avanzare il rapporto Cattolico tra fede e ragione. specialmente se collegato alle decisioni nell’ambito delle politiche legate ai cambiamenti climatici.
  • Sollecitare la politica e i leader sociali a impegnarsi in una ambiziosa azione per il clima per risolvere questa urgente crisi e mantenere la crescita della temperatura globale sotto 1,5°C Celsius rispetto ai livelli della era preindustriale.

 

INIZIATIVE PER PROMUOVERE I NOSTRI OBIETTIVI

  1. Pregare e digiunare insieme a coloro che sono più colpiti dai cambiamenti climatici globali
  2. Approfondire il tema relativo alla crisi climatica e sulle conseguenze che essa ha su persone e specie, la dottrina sociale della Chiesa sull’ambiente e come fare per ridurre l’impronta ecologica del Carbonio.
  3. Svolgere una azione di advocacy presso i responsabili delle politiche mondiali e presso tutti i cattolici perchè agiscano nei modi più appropriati nelle loro sfere di influenzaper proteggere il bene comune attraverso politiche di mitigazione e di adattamento che promuovano la resilienza sociale e ambientale ai cambiamenti climatici .
  4. Mobilizzare i Cattolici a livello individuale, di comunità e regionale perchè siano attenti al vertice COP21 di parigi 2015 al fianco del movimento globale per il clima.
  5. Condividere azioni intraprese dai Cattolici, le migliori pretiche e lo studio di casi sui cambiamenti climatici.
  6. Promuovere dialogo interreligioso e asioni sui cambiamenti climatici con tutti gli uomini di buona volontà.

 

COME LAVORIAMO

Il MCMC è guidato da un Comitato di direzione formato dai membri fondatori attivi che decidono sulla direzione generale del movimento, le sue linee guida globali, le attività e le campagne educative. I membri di questo Comitato si confrontano con frequenza settimanale . Per rendere il lavoro del movimento gestibile a livello globale, i membri del Comitato di direzione guidano le attività del movimento nella regione che è stata loro assegnata. E le iniziative vengono poi proposte nel mondo tramite la rete globale dei nostri partner.

COME PUOI ESSERE COINVOLTO

Sostenitori del Movimento:
Cattolici singoli che aiutano a aumentare la consapevolezza e a organizzare iniziative per il movimento. Se vuoi aiutare a promuovere le nostr campagne, unisciti a noi. Se vuoi fare il volontario per una settimana e essere coinvolto nella organizzazione delle nostr campagne fai domanda ssecondo queste istruzioni.
Partner del Movimento , ne esistono due tipi:

  • Le organizzazioni cattoliche che aiutano ad organizzare le attività per il movimento e amplificarle attraverso i loro canali.
  • I gruppi interreligiosi, organizzazioni educative e ONG ambientaliste che lavorano sostenendo i nostri partner. Esse sostengono e si appoggiano il nostro lavoro – ma non sono coinvolte nelle attività pratiche del movimento

 

Organizzazioni AlleateNostra dichiarazioneFAQ’s



SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER