Un rosario di bottiglie di plastica per la Settimana Laudato Si’

Luglio 2, 2021

Il rosario illuminato appeso a Villa Vieja, Espírito Santo, in Brasile

I cattolici del Brasile hanno celebrato la Settimana Laudato Si’ realizzando un grande rosario illuminato fatto di bottiglie di plastica. È successo nello stato di Espíritu Santo, più precisamente nella parrocchia del Buon Pastore di Villa Vieja.

Con il motto “Oceani liberi dalla plastica”, la comunità parrocchiale si è unita alla ONG canadese PlasticBank per combattere l’inquinamento dalla plastica e prendersi cura della casa comune.

Ogni mese la parrocchia accumula più di 20.000 bottiglie di plastica da riciclare. In occasione del sesto anniversario dell’enciclica Laudato si’, per unire l’azione alla preghiera, i parrocchiani hanno pensato di realizzare questo rosario gigante, con bottiglie in PET da 5 e 2 litri, all’interno delle quali hanno posto delle luci.

“Guardate come è perfetto! Tutto fatto con grande cura in onore della Vergine, affinché continui a proteggerci con il suo manto in questo momento difficile della nostra vita!”, hanno affermato.

Terminato il rosario, hanno convocato la comunità parrocchiale per pregarlo in alcuni giorni della Settimana Laudato Si’: “Celebreremo con la Vergine, nostra Madre, i frutti del progetto ‘Plastic Free Oceans’, con una bellissima preghiera del rosario ” .

L’obiettivo del progetto era sensibilizzare l’intera comunità sul problema della plastica negli oceani e incoraggiare gli altri a ridurne il consumo e a riciclarla.

La plastica mensile accumulata nella parrocchia del Buon Pastore viene venduta a una società locale di riciclo. Il ricavato viene utilizzato dalla parrocchia per finanziare programmi sociali, fondamentali in quanto sempre più persone continuano a lottare  con la povertà a causa della pandemia.

PlasticBank sta lavorando con 17 parrocchie in Brasile e 3 nelle Filippine porre fine alla plastica negli oceani e essere custodi della Terra.