Collaborazione comune di fede e di azioni

Marzo 25, 2021

Tomás Insua, direttore esecutivo del GCCM e fr. Jaime A. Campos F., Direttore dell’Ufficio di Presidenza dell’Ordine dei Frati Minori

Nel tentativo di promuovere la conversione ecologica e diffondere il messaggio della Laudato si’ nella Chiesa, il Movimento Cattolico Mondiale per il Clima ha lavorato in stretta collaborazione con l’Ufficio di Giustizia e Pace e Integrità del Creato dell’Ordine dei Frati Minori della Curia Generale, portando a termine con successo diverse campagne negli ultimi anni. Ecco alcune di queste collaborazioni passate, tanto per citarne qualcuna:

  • Giornata Mondiale della Gioventù a Panama (2019).
  • Formazione Animatori
  • Rivoluzione Laudato Si

Per continuare questa collaborazione in modo formale, è stato firmato congiuntamente un Protocollo d’Intesa, un documento che ribadisce l’impegno e la collaborazione di entrambe le parti per la realizzazione di nuove strategie.

Entrambe le organizzazioni mantengono un’ispirazione centrata sui valori del Vangelo e sulla visione di San Francesco e Chiara d’Assisi, nonché una visione che si concentra sulla giustizia ambientale e sociale, tra gli altri elementi comuni.

Oltre alla convinzione di volersi prendere cura della nostra casa comune, le due organizzazioni condividono aree di collaborazione che consentiranno loro di avanzare strategicamente e identificare potenziali esigenze di supporto reciproco.

Questo impegno implica lavorare insieme per promuovere programmi efficaci, mantenendo una comunicazione costante e una formazione continua, che saranno elementi fondamentali in questo processo.

Con fede ed entusiasmo confidiamo che il lavoro di collaborazione ci conduca, mano nella mano con Dio, a raggiungere i nostri obiettivi comuni e particolari grazie alle azioni derivate da questa iniziativa volta alla cura della nostra casa comune.