La Settimana Laudato Si’ in Asia

Giugno 10, 2021

 Preghiera in  Vietnam durante la Settimana  Laudato Si’ .

Elizabeth Baquita Bosco Ximenes

La Settimana Laudato Si’ è stata celebrata in tutto il mondo, e in particolare in tutta l’Asia. I cattolici di Timor Leste, Vietnam, Filippine e Indonesia, impegnati a vivere la loro fede, hanno condiviso come hanno celebrato il sesto anniversario della Laudato si’ e hanno guardato al futuro con speranza durante i 10 giorni di celebrazione.

A Timor Leste, che condivide un’isola con l’Indonesia, Elizabeth Baquita Bosco Ximenes e altri Animatori Laudato Si’ hanno organizzato due webinar nei quali hanno discusso dei progetti finali da Animatori Laudato Si’ e di come poter continuare a portare avanti il messaggio di Papa Francesco nella loro terra.

“Credo che attraverso l’apprendimento dell’insegnamento della Laudato Si’, [noi] possiamo risolvere i problemi nel nostro paese, come le questioni ambientali, la crisi ecologica e anche il cambiamento climatico”, afferma Elizabeth.

I Vietnamiti in preghiera durante la Settimana Laudato Si’

Dal Vietnam, Hong Phuc, Animatore Laudato Si’ da luglio 2020, ha aiutato il GCCM nei servizi di  interpretariato dei webinar mondiali e si è sentito ispirato dall’esperienza. “Spero che sempre più vietnamiti  possano ricevere informazioni ed essere motivati dallo spirito della Laudato Si”, afferma Hong.

Hong e altri hanno anche preparato materiali per introdurre la Settimana Laudato Si’ nelle parrocchie della loro diocesi, inviando alle famiglie volantini con la preghiera per la Terra e un elenco contenente 15 modi per prendersi cura del creato.

Hanno anche organizzato due momenti di preghiera: una coroncina Laudato Si’ e un pellegrinaggio per e con il creato. “Sono stato così ispirato da ciò che ha detto Papa Francesco nella [Laudato Si’]: C’è solo una crisi complessa, sia sociale che ambientale. La nostra società parla molto di protezione ambientale, ma da nessuna parte ci insegna come procedere per una conversione ecologica e un cambiamento del nostro stile di vita  in un modo più semplice e sostenibile”, continua Hong.

La popolazione indonesiana agisce per la casa comune

La Settimana Laudato Si’ è stata celebrata anche in Indonesia. Cyprianus Lilik Krismantoro, un Animatore Laudato  Si’ che promuove il programma LSA nella sua lingua locale e il Capitolo indonesiano del GCCM, ha illustrato i vari programmi organizzati dagli Animatori Laudato Si’, tra cui webinar dal vivo, riflessioni, preghiere e il festival Ecological Wisdom Harvesting,che ha visto la partecipazione di istituzioni e comunità religiose.

Cyprianus ha sottolineato l’urgenza di agire per la nostra casa comune in Indonesia. La crisi climatica è in aumento e ha già distrutto la ricchissima biodiversità dell’Indonesia sia in terra che in mare, e ha anche messo in pericolo la produttività agricola del paese.

“Speriamo che per questo enorme movimento sia un buon momento per sviluppare il movimento Laudato Si’ in questa terra. Abbiamo appena cominciato e tanto c’è ancora da fare, ma almeno mostriamo già quanto sia ricca la partecipazione della gente”, ha affermato.

Jun Cruz, membro WeGen Laudato Si’ nelle Filippine, ha presentato un dipinto nel suo ufficio: “Mostra il nostro desiderio per la Chiesa e la società filippine di lavorare insieme per guarire una terra malata e anche di coinvolgere il maggior numero possibile di settori nella risposta a questa emergenza climatica”.

La Settimana Laudato Si’ è stata anche celebrata in tutta la nazione insulare, poiché i cattolici hanno partecipato all’innovativo programma nazionale Laudato Si’ della Conferenza Episcopale delle Filippine.