Leadership

I membri del nostro staff lavorano in cinque paesi sotto la guida del nostro Comitato direttivo e del Consiglio di amministrazione.

TOMÁS INSUA

TOMÁS INSUA

Direttore esecutivo

Tomás è Co-fondatore e Direttore Esecutivo del Global Catholic Climate Movement, e si impegna ad assistere la Chiesa Cattolica nel trasformare l’appello della Laudato Si’ in un’azione coraggiosa per la giustizia climatica. In precedenza è stato un borsista a pieni voti alla Harvard Kennedy School, ha lavorato nell’UNFCCC per la COP21, ha lavorato come marketeer con Google per i mercati dell’America Latina e del Sudest asiatico, e ha fondato un’organizzazione no-profit con base religiosa, Potencialidades, che si occupa di giustizia sociale nelle baraccopoli di Buenos Aires. Ha conseguito un Master in Pubblica Amministrazione con specializzazione in politica climatica presso la Harvard Kennedy School e un Master in Politica Pubblica presso l’Università Torcuato Di Tella. È cresciuto a Buenos Aires, ove conobbe la sua casa spirituale con i frati francescani OFM, e vive a Roma con la moglie Vicky.

CHRISTINA LEAÑO

CHRISTINA LEAÑO

Direttore Associato

Christina supervisiona tutte le operazioni e le campagne del GCCM, con l’obiettivo di dare alla comunità cattolica gli strumenti necessari per realizzare la Laudato Si’. Ha più di 15 anni di esperienza nel campo della giustizia ambientale e sociale per una varietà di istituzioni no-profit, governative ed educative. È appassionata nell’ esplorare l’intersezione tra spiritualità e la giustizia sociale e nel sostenere la trasformazione spirituale delle persone attraverso pratiche contemplative e il coinvolgimento nella giustizia sociale ed ecologica. Si è laureata all’Università di Yale e all’Unione Teologica di Berkeley. Attualmente vive a Boston con suo marito Steffano e sua figlia Malaya Clare.

REBA ELLIOTT

REBA ELLIOTT

Direttrice delle Comunicazioni e Progetti Speciali

Reba Elliott è il direttore della comunicazione. Porta all’organizzazione oltre un decennio di esperienza di leadership no-profit, tra cui la gestione delle campagne statunitensi per l’enciclica Laudato Si’. Vive in Virginia centrale con suo marito e i suoi figli.

BRIAN RING

BRIAN RING

Consulente di Finanza e Operazioni

Brian ha più di 10 anni di esperienza contabile con clienti che vanno da aziende di startup e grandi aziende a organizzazioni non profit e governi. Brian ha lavorato per una società di contabilità pubblica regionale per 8 anni e poi ha aperto la sua società di revisione contabile, Ring Auditing and Accounting, nel 2014. Svolge anche il ruolo di tesoriere del New Catholic Land Movement. Brian è appassionato delle pratiche agricole sostenibili e le piace lavorare nel suo giardino con sua moglie e suoi sei bambini a Kansas, centro-settentrionale negli Stati Uniti.

KATIE ROTH MYLENBUSCH

KATIE ROTH MYLENBUSCH

Direttrice dello Sviluppo

Katie ha più di 10 anni di esperienza nella raccolta di fondi per le istruzioni superiori, i servizi sociali e le organizzazioni legate alla salute. Lei ha una laurea triennale presso la DePauw University e il master in amministrazione non profit presso la North Park University, e ha studiato problemi ambientali in Botswana durante la scuola universitaria. Ha anche ottenuto l’accreditamento CFRE (Certified Fundraising Executive). Lei risiede fuori Chicago con suo marito, due gatti e un cucciolo.

MARISA VERTREES

MARISA VERTREES

Direttore Campagne

Marisa Vertrees è la direttrice delle campagne. È stata Direttrice della Giustizia Sociale presso la Chiesa Cattolica di San Carlo Borromeo, dove ha assistito anche la Commissione per la Pace e la Giustizia della diocesi di Arlington. In seguito, è stata organizzatrice della ONE Campaign, un’organizzazione globale contro la povertà. È appassionata nel coinvolgere le persone nel processo di giustizia sociale e nella cura del creato, e ha oltre 12 anni di esperienza come coordinatrice e responsabile dell’organizzazione. Vive appena fuori Washington, DC con suo marito e i suoi tre figli.

CECILIA DALL’OGLIO

CECILIA DALL’OGLIO

Responsabile Programmi Europei

Cecilia Dall’Oglio è la nostra coordinatrice dei programmi Divest-Invest & European. Cecilia è arrivata a fine gennaio 2017 per coordinare i nostri sforzi di disinvestimento e di sensibilizzazione in Italia e in Europa. Ha prestato oltre 22 anni di servizio alla FOCSIV dove è stata responsabile delle campagne sugli stili di vita sostenibili e la giustizia climatica (lobbying e advocacy) in collaborazione con il CIDSE e altre associazioni cattoliche italiane e fa parte della Commissione Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale Italiana. Lavora in trasferta presso l’ufficio FOCSIV di Roma.

 MATEUSZ BEDNARKIEWICZ

MATEUSZ BEDNARKIEWICZ

Consulente senior

Mateusz è un professore assistente nel dipartimento teatrale dell’Accademia di Varsavia e regista che coopera con i teatri di Varsavia e Poznan. Le sue opere hanno vinto premi al Festival del Cinema Polacco e al Teatroteka Fest e sono state nominate per il premio Orły. È membro dell’Accademia del Cinema Polacco ed Europeo, presidente della Fondazione Educativa Parlamentare e collaboratore di lunga data di organizzazioni non governative polacche e internazionali. Mateusz è laureato in filosofia all’Università di Varsavia e al dipartimento di regia dell’Accademia d’Arte Drammatica di Varsavia.

IGOR BASTOS

IGOR BASTOS

Coordinatore delle campagne, paesi di lingua portoghese

Igor Bastos è il coordinatore delle campagnedel GCCM per i paesi di lingua portoghese. È Segretario di Giustizia, Pace e Integrità del Creato (JPIC) della Gioventù Francescana del Brasile e membro del Consiglio del SINFRAJUPE (Servizio Interfrancescano di Giustizia, Pace ed Ecologia). Negli ultimi cinque anni ha aiutato i senzatetto e i poveri attraverso l’Azione Francescana Ecologia e Solidarietà (AFES) e collabora anche con la Franciscan International. Si è laureato in Ingegneria Civile presso l’Università Federale di Uberlândia. Attualmente risiede a Uberlândia, Brasile, dove lavora per il GCCM con sede presso la sede AFES.

FABIÁN CAMPOS

FABIÁN CAMPOS

Coordinatore delle campagne, paesi di lingua spagnola

Fabián è Coordinatore delle Campagne del GCCM per i Paesi di lingua spagnola. Viene dall’Ecuador e vive a Quito, dove lavora per il GCCM con sede presso la Caritas Ecuador. Ha collaborato con diverse istituzioni cattoliche in Ecuador e ha studiato economia e relazioni internazionali presso la Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador dove ha partecipato al Corso di Leadership dell’Università Latino-Americana Ignatius.

DANIELA FINAMORE

DANIELA FINAMORE

Disinvestimento - Coordinatore degli investimenti e dei programmi europei

Daniela Finamore è assistente ai programmi europei del GCCM. Con un Master di II livello in Economia dello Sviluppo, è arrivata in aprile dopo un’esperienza lavorativa come Assistente alle Politiche presso FOCSIV grazie alla quale ha seguito diverse campagne di sensibilizzazione alla giustizia sociale con CIDSE e altri partner internazionali. Membro del gruppo guidato da Yeb Sano in cammino da Roma a Parigi per il Pellegrinaggio del Popolo nel 2015, è stata anche referente logistico per la Conferenza di Roma “Laudato Si’ e investimenti cattolici” (gennaio 2017).

MATEUSZ PIOTROWSKI

MATEUSZ PIOTROWSKI

Coordinatore dei programmi per la Polonia

Mateusz ricopre il ruolo di coordinatore dei programmi per la Polonia. Vanta 10 anni di esperienza in campagne per la giustizia sociale. È co-fondatore dell’Associazione “Folkowisko” e del Comitato polacco di crisi umanistiche. È stato anche promotore di un programma di educazione economica “Mercato del lavoro: Manuale d’uso”. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Teologia e Scienze Religiose presso l’Università di Nottingham. Avendo a cuore Gesù, è sicuro che il nostro incontro con il potere soprannaturale di Dio possa condurre a un nuovo cielo e a una nuova Terra in cui risiede la giustizia.

DOMENICA REYES

DOMENICA REYES

Coordinatrice di Comunicazioni e Operazioni

Doménica svolge il ruolo di Coordinatore delle Comunicazioni e delle Operazioni, operando dall’ufficio GCCM di Quito, Ecuador. Doménica è laureata in Commercio Internazionale Multilingue e Relazioni Internazionali presso la Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador. Parla spagnolo, inglese e italiano. Lavora con il GCCM dal 2016.

PIOTR ABRAMCZYK

PIOTR ABRAMCZYK

Coordinatore di Partecipazione per la Polonia

Piotr aiuta a creare e mantenere le relazioni con i leader di base in tutta la Polonia, offrendo workshop e rappresentando il MCMC Polonia nei media. È anche un meteorologo professionista con un particolare interesse per il cambiamento climatico, mettendo insieme le conoscenze scientifiche con la passione per l’ecologia integrale insegnata dalla Chiesa cattolica. Lui lavora per un maggiore coinvolgimento delle comunità di fede nella cura della nostra casa comune.

MAGDALENA MARIA KADZIAK

MAGDALENA MARIA KADZIAK

Coordinatrice Junior di Programmi per la Polonia

studia presso il dipartimento di teologia dell’Università Cardinale Stefan Wyszyński, dove lei impara coaching e mediazione sociale. È nel consiglio di amministrazione della Life Surfers Foundation, che lavora per i giovani della sua città natale.

GABRIEL LOPEZ SANTAMARIA

GABRIEL LOPEZ SANTAMARIA

Coordinatore della raccolta di fondi online

Gabriel è Coordinatore delle campagne in Spagna e responsabile delle campagne di raccolta fondi online del GCCM. È un frate francescano dell’Ordine Secolare. È sposato e padre di due figli. Ha maturato esperienza come fundraiser, speaker e nel marketing digitale. Gabriel è il CEO di Católicos en Red (agenzia cattolica per la raccolta fondi) e Pazybien.es (sito web di ispirazione francescana). Laureato in teologia e filosofia all’Università Cattolica Argentina (UCA) e in sociologia all’UNED (Spagna).

Comitato direttivo

In alto (da sinistra a destra): Danny Sheehan, Fr John Leydon, Allen Ottaro, Marie Venner, Patrick Carolan, Verna Rainers. Al centro (da sinistra a destra): Dan Misleh, Sara Nelson, Jacqui Remond, Sr Sheila Kinsey, Amy Woolam Echeverria. In basso (da sinistra a destra): Tomás Insua, Br Ben Ayodi, Lou Arsenio, Marianne Comfort, Christina Leaño, Dan Hale, Ciara Shannon. Non raffigurati: Bp. Allwyn D’Silva, Ann Marie Brennan, Bill Patenaude, Gabriel López Santamaría, John Mundell, Pablo Canziani, Fr Pedro Walpole.

 

  • Allen Ottaro

    Catholic Youth Network for Environmental Sustainability in Africa (Kenya)

  • Bp. Allwyn D’Silva

    Federation of Asian Bishops Conferences (India)

  • Amy Woolam Echeverria

    Missionary Society of St. Columban (Columban Missionaries), International JPIC

  • Ann Marie Brennan

    Christian Life Community (United States/ International)

  • Br Benedict Ayodi

    Curia Generale of OFM Capuchins, JPIC Office (Italy/Kenya)

  • Ciara Shannon

    GreenFaith (Asia)

  • Dan Misleh

    Catholic Climate Covenant (United States)

  • Dan Hale

    CAFOD (UK)

  • Fr. John Leydon, SSC

    Missionary Society of St Columban (Philippines / Ireland)

  • Fr Pedro Walpole

    EcoJesuit (Philippines)

  • Gabriel López Santamaría OFS

    Paz y Bien (Spain)

  • Jacqui Remond

    Catholic Earthcare Australia (Australia)

  • John Mundell

    Focolare Movement (United States/ International)

  • Marianne Comfort

    Sisters of Mercy of the Americas (United States)

  • Marie Venner

    Personal capacity (United States)

  • Mauricio López

    Caritas Ecuador & REPAM – Pan-Amazonian Ecclesial Network (Ecuador)

  • Pablo Canziani

    Catholic Action Argentina & CONICET (Argentina)

  • Patrick Carolan

    Franciscan Action Network (United States)

  • Romero Institute (United States)
  • Sr. Sheila Kinsey

    JPIC Commission of USG/UISG (Rome)

  • Verna Rainers

    Catholic Welfare and Development (South Africa)

 

Consiglio di Amministrazione

In alto (da sinistra a destra): Tomás Insua, Michel Roy, John O’Shaughnessy. In basso (da sinistra a destra): Msgr Josef Sayer, Amy Woolam Echeverria, Yeb Saño, Amanda Hanley. Non raffigurati: Lorna Gold.

Amy Woolam Echeveria

Amy Woolam Echeveria

Amy Woolam Echeveria, Presidente del Consiglio di Amministrazione, è attualmente Coordinatrice Internazionale per la Giustizia, la Pace e l’Integrità del Creato per la Società Missionaria di San Colombano (Missionari Colombani), membro fondatore dell’Assemblea Generale dell’ONU. In quanto laica con famiglia, Amy ha lavorato per la Chiesa cattolica nel campo della sensibilizzazione, dell’istruzione e dello sviluppo comunitario internazionale per oltre vent’anni, focalizzandosi sulle questioni ambientali, economiche e dei rifugiati-emigrati”.

Lorna Gold

Lorna Gold

Dr. Lorna Gold è responsabile della politica e advocacy in Trócaire, l’agenzia di sviluppo d’oltremare e di soccorso d’emergenza della Chiesa cattolica in Irlanda. (Ed è al servizio del Progetto di disinvestimento cattolico #LivingLaudatoSí fino a febbraio 2019.) Ha lavorato per oltre 20 anni nel campo dello sviluppo internazionale in un contesto accademico e di politica delle ONG. Dirige un team di specialisti in politica che si occupano del programma di advocacy di Trócaire in materia di giustizia climatica, affari e diritti umani e finanziamento dello sviluppo. Ha un particolare interesse nel rapporto tra il pensiero sociale cattolico, il cambiamento climatico, e lo sviluppo dell’ordine pubblico. Ha anche scritto e parlato a lungo sul tema dell’insegnamento di Papa Francesco nella Laudato Si’ e il suo prossimo libro “Climate Generation – Awakening to our Children’s Future” (Veritas, 2018) esamina i temi della maternità, dei bambini e della giustizia climatica. Ha conseguito un dottorato in Geografia presso l’Università di Glasgow ed è stata titolare di una borsa di studio ESRC and Joseph Rowntree presso l’Università di York. La sua vasta attività editoriale si è tradotta nella redazione di numerosi libri, riviste, rapporti sulle politiche e documenti accademici. Contribuisce regolarmente a dibattiti pubblici sulla giustizia climatica e su questioni etiche in Irlanda e a livello internazionale, e ha co-fondato “Stop Climate Chaos” in Irlanda. Originaria della Scozia, è sposata e ha due figli.

Amanda Hanley

Amanda Hanley

Amanda Hanley è co-fondatrice e co-direttrice della Hanley Foundation. Insieme al marito, ha contribuito a fondare e presta consulenza all’Hanley Sustainability Institute dell’Università di Dayton, la prima università cattolica a disinvestire dai combustibili fossili. Amanda fa parte del Consiglio del Movimento Cattolico Globale per il Clima, del Consiglio consultivo dell’Istituto per la Sostenibilità Ambientale di Loyola e del circolo consultivo del Gruppo di Lavoro Enciclico Laudato Si’ dell’Arcidiocesi di Chicago . È sottoscrittrice di Divest/Invest e partner fondatore della campagna SHINE volta a porre fine alla povertà energetica globale. Amanda è anche membro dei consigli di leadership per il Midwest e il Global Leadership Council del Natural Resources Defense Council, dell’Academy for Global Citizenship Board (una scuola pubblica green di Chicago), dell’As You Sow Board (advocacy aziendale) e del comitato direttivo del Chicago Women in Green.

John O’Shaughnessy

John O’Shaughnessy

Giovanni ha ricoperto il ruolo di Direttore Finanziario per le Suore Francescane di Maria a partire dal 1992, aggiungendo le funzioni di Amministratore Delegato nel gennaio 2015. Negli ultimi 16 anni è stato responsabile finanziario e consulente di diverse altre congregazioni cattoliche con sede nel Missouri. John è fondatore della Catholic Impact Investing Collaborative e attualmente è tesoriere e membro del consiglio del Movimento Cattolico Globale per il Clima . In precedenza ha ricoperto incarichi nei settori della sanità e della contabilità pubblica senza scopo di lucro. John è un Dottore Commercialista Certificato e un ex Consulente Legale per gli Investimenti.

Michel Roy

Michel Roy

Michel Roy è Segretario Generale di Caritas Internationalis dal 2011. CI è al tempo stesso una confederazione di oltre 160 organizzazioni nazionali della Caritas e un’istituzione della Santa Sede dedicata alla lotta contro la povertà estrema e alla promozione dello sviluppo umano sostenibile integrale e della giustizia sociale, formando i fedeli alla solidarietà e ai valori della dottrina sociale cattolica. La sua missione è quella di animare la rete familiare della Caritas, in collaborazione con i sette coordinatori regionali; di gestire un team di 30 persone con sede a Roma, New York e Ginevra, impegnate nell’attuazione dei cinque orientamenti strategici della Confederazione (Caritas al centro della Chiesa; salvare vite e ricostruire comunità; promuovere lo sviluppo umano integrale); costruire una solidarietà globale; migliorare l’efficacia della Confederazione); rappresentare la Confederazione insieme al Presidente presso la Santa Sede, l’ONU e altre organizzazioni internazionali; impegnarsi con altre organizzazioni cattoliche, cristiane e di altre confessioni per costruire insieme società più umane, fraterne e giuste.

Prima di questo ruolo ha ricoperto la carica di Direttore di Rappresentanza Internazionale presso Secours Catholique/Caritas France. Roy ha lavorato con Secours Catholique per 30 anni. Dal 1988 dirige l’azione internazionale dell’organizzazione, viaggiando per il mondo per sostenere e difendere i poveri. Michel Roy ha dedicato molti anni allo sviluppo di reti locali in tutto il mondo per la protezione della dignità umana.

Yeb Saño

Yeb Saño

Yeb Saño è il nuovo direttore esecutivo di Greenpeace nel Sud-Est asiatico. Yeb vanta quasi vent’anni di esperienza nella lotta contro il cambiamento climatico. Prima della sua nomina a Commissario per il cambiamento climatico per le Filippine, ha lavorato con il WWF per 14 anni. Ha ricoperto diversi ruoli nel WWF, tra cui quello di direttore del programma sui cambiamenti climatici e per tre anni quello di direttore nazionale della Earth Hour. Uno dei momenti salienti di Yeb è stato il Vertice delle Nazioni Unite sul Clima tenutosi a Varsavia nel 2013, dove è stato il capo negoziatore delle Filippine. In quel periodo, il tifone Haiyan devastò le comunità di Tacloban, nelle Filippine. Il suo discorso commovente, che invocava l’azione contro il cambiamento climatico, ha raggiunto i cuori di tutto il mondo.

Fr Augusto Zampini Davies

Fr Augusto Zampini Davies

Padre Augusto è un sacerdote argentino della diocesi di San Isidro, Buenos Aires. Attualmente ricopre la carica di Direttore dello Sviluppo e della Fede presso il Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale del Vaticano.

Già consulente teologo del CAFOD, è stato Assistente Onorario presso l’Università di Durham, l’Università di Roehampton e l’Università di Stellenbosh. Formatosi come avvocato e teologo della morale in Argentina, ha conseguito un Master in Benessere e Sviluppo Umano (University of Bath, 2009-10), un PhD in Teologia (Roehampton University, Londra 2010-2014), ed è stato ricercatore post-dottorato presso il Margaret Beaufort Institute dell’Università di Cambridge (2013-2014).

Don Augusto insegna teologia, etica cristiana e diritti umani dal 2004 ed è membro di numerose associazioni pedagogiche. Il suo campo di ricerca è l’etica sociale e ha condotto ricerche sull’etica ambientale nel rispetto della tradizione cattolica.

Padre Augusto è stato anche un contributore dei principali media cattolici su questioni riguardanti Papa Francesco, la Dottrina Sociale Cattolica e più in generale il cattolicesimo sociale.

Come sacerdote, Augusto ha servito da ultimo ai Santi Apostoli, arcidiocesi di Westminster, Londra, e come consigliere ad hoc del cardinale Vincent Nichols sulle questioni ambientali. P. Augusto in precedenza è stato assistente parrocchiale e cappellano in diverse parrocchie e istituzioni dell’Argentina, molte delle quali situate nei quartieri più poveri della Grande Buenos Aires.